Torna l’emergenza ladri a Casnate  Stavolta un vicino li mette in fuga
Un tratto di via Grandi, l’ultima in ordine di tempo ad essere finita nel mirino dei ladri

Torna l’emergenza ladri a Casnate

Stavolta un vicino li mette in fuga

Doppia incursione dei malviventi mercoledì e sabato nelle vie Grandi e XXV Aprile «Li ho sorpresi alle 4 del mattino mentre tornavo in auto: sono riusciti a sfuggire ai carabinieri»

Raid notturni ia Casnate, i ladri sono stati avvistati da mercoledì sera fino alla notte di sabato, sempre nella stessa zona.

Le strade prese di mira sono via 25 Aprile e la piccola traversa, via Achille Grandi, poco distante dal campo sportivo di Casnate. «È da mercoledì – racconta un residente in via Grandi – che vediamo transitare un’Alfa Romeo nera con tre persone a bordo. Ho visto l’auto più volte posteggiata fuori da casa mia e mi è anche capitato di vedere uno dei tre occupanti scendere e scavalcare il muro perimetrale dell’abitazione del mio vicino».

L’intrusione nella villa adiacente casa sua non è un episodio unico perché sembra che gli stessi individui abbiano effettuato, una prima sera, una sorta di ricognizione scattando foto dell’abitazione e che il giorno dopo si siano introdotti in casa rompendo il vetro di una finestra.

I dettagli su La Provincia in edicola martedì 1° marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA