Tre nuovi semafori sulla Garibaldina

«Proteggono le strisce pedonali di Parè»

A Colverde sono in funzione gli impianti che permettono anche di limitare la velocità dei veicoli. Il sindaco i spiega: «Il rosso scatta non appena le persone attraversano la Provinciale»

Tre nuovi semafori sulla Garibaldina «Proteggono le strisce pedonali di Parè»
I nuovi semafori a Parè
(Foto di Fortunato Raschella)

Collocati tre semafori a protezione dei pedoni che attraversano la vecchia Garibaldina. Soprattutto nel tratto dove si sono verificati molti incidenti, uno dei quali purtroppo mortale. Si tratta di impianti che l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Cristian Tolettini, ha messo in funzione da alcuni giorni per salvaguardare i pedoni e allo stesso tempo per imporre ai veicoli di ridurre la velocità.

«I semafori funzionano – spiega lo stesso Tolettini, - da veri e propri deterrenti alla velocità degli automobilisti che continuano a disattendere il limite di v imposto dal codice della strada».E aggiunge: «Abbiamo dovuto ricorrere all’installazione di tre impianti semaforici anche se uno solo funziona a chiamata diretta: quello posizionato a protezione delle strisce pedonali».

«Gli altri due servono ad avvisate i conducenti dei veicoli diretti sia a Gironico sia a Cavallasca della presenza delle strisce pedonali che risultano invisibili per i mezzi che attraversano la Provinciale in entrambe le direzioni in quanto si trovano in curva. Sono già in funzione e tutte e tre azionano il rosso quando un pedone si trova ad attraversare la strada facendo uso delle strisce».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True