Villa Guardia dice addio   alla storica professoressa
Anna Brescia ha insegnato per oltre 30 anni alla scuola media di Olgiate

Villa Guardia dice addio

alla storica professoressa

Anna Brescia ha insegnato lettere per oltre 30 anni a Olgiate

Si è spenta Anna Brescia, 71 anni, per oltre trent’anni docente di lettere alla scuola media di Olgiate Comasco.

È deceduta all’alba di mercoledì all’hospice di Mariano Comense, dove era stata ricoverata lunedì per l’aggravarsi delle sue condizioni. Da quattro anni lottava contro un tumore che in parte era riuscita a sconfiggere. Fino all’ultimo ha avuto accanto il marito Pietro Santelia, per 34 anni dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Olgiate Comasco, e i figli Augusto e Diana.

Originaria di Napoli, si era trasferita al nord nel 1971 per insegnare. In quell’anno alla scuola media di Erba, nel cui corso insegnava anche il professor Santelia. Lì si conobbero. Nel luglio 1973 si sposarono.

Una docente tutta d’un pezzo, severa e insieme comprensiva. «Era un po’ rigida e nel contempo umana, anche per il ruolo – spiega Santelia – L’insegnante di lettere a volte sa più dei genitori, perché gli studenti si confidano. Era rigida nei valori, nell’insegnamento, nelle valutazioni e nell’apprezzamento delle qualità, ma buona e umana allo stesso tempo a detta dei suoi alunni. Rigida, ma sempre sorridente».


© RIPRODUZIONE RISERVATA