Appiano, tre arresti per i furti in villa  Due della banda sono ancora liberi
Un posto di controllo della polizia (Foto by Carlo Pozzoni)

Appiano, tre arresti per i furti in villa

Due della banda sono ancora liberi

Operazione della Squadra Mobile di Como con i colleghi di Milano. Due gli episodi avvenuti ad Appiano

Tre persone di 48, 24 e 22 anni sono state arrestate per tentata rapina, tentato furto in abitazione e resistenza a pubblico ufficiale dagli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato di Como in collaborazione con i colleghi di Milano e la collaborazione dei carabinieri. Per la questura cittadina si tratta dei componenti della “banda delle ville” che ha agito anche in provincia di Como. Altre due persone devono ancora essere rintracciate per notificare loro l’ordinanza di carcerazione. Almeno due gli episodi avvenuti ad Appiano Gentile che avrebbero visto agito la banda in questione. Il primo è avvenuto il 16 novembre 2016, quando la sala operativa è intervenuta in una villetta a seguito di comunicazione del tentativo di rapina; in quella circostanza i malviventi erano stati messi in fuga senza riuscire a mettere a segno il colpo. Analoga sorte il 25 novembre 2016 sempre a danno della stessa villetta di Appiano: anche in questa occasione il furto è fallito per l’intervento della polizia. Da qui l’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Como culminata con gli arresti di tre persone di Magnago (Milano) mentre un secondo è stato arrestato a Cittadella (Padova) e al terzo il provvedimento è stato notificato nel carcere di San Vittore dove è detenuto per altra causa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA