Faloppio, ragazza palpeggiata   lungo il percorso vita
L’episodio è avvenuto lungo il percorso vita di Faloppio (foto tratta da facebook)

Faloppio, ragazza palpeggiata

lungo il percorso vita

Il racconto: «Un ragazzino si è avvicinato e si è strusciato su di me». Indagano i carabineri

Toccata e fuga lungo il percorso vita: responsabile, sarebbe un ragazzino in senso reale pizzicatore di ragazze, prese repentine alle spalle, palpeggiamenti e struscii, esultante ritirata a gambe levate.

Ma i carabinieri della locale stazione di Faloppio sarebbero già sulle sue tracce e potrebbe essere pizzicato presto, stavolta in senso metaforico, cioè identificato e denunciato alla Procura della Repubblica.

Non sarebbe un maniaco, ma uno sfidante in una manovra suggerita dalla rete, la “challenge”: vai, tocchi al limite della molestia, ti strofini contro la malcapitata, pizzichi e palpeggi, non le dai neanche il tempo di realizzare che cosa è successo e scappi.

A Faloppio, è allarme da qualche giorno: sul gruppo social del paese, si sono ripetute le segnalazioni sui colpi del “pizzicaro”, finchè l’altra sera una delle vittime ha raccontato per filo e per segno la sua disavventura.

Ecco il testo: «Vorrei segnalare che, come è successo nei giorni scorsi, un ragazzino si è permesso di avvicinarsi e strusciarsi contro di me. Avendo letto le segnalazioni sul Gruppo, ero mentalmente preparata. Quindi, sono riuscita ad avere un confronto con questo ragazzo che dice di avere 16 anni. Ho provato a chiedergli il perchè delle sue azioni, ma soprattutto, con l’aiuto di un’amica che si trovava con me, gli ho fatto presente che quello che si è permesso di farmi è sbagliato, inaccettabile e che facendo così si può rovinare la vita».

(Maria Castelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA