Non si fermano all’alt  Il complice fugge,   arrestato appianese
Operazione condotta dai carabinieri della caserma di Olgiate

Non si fermano all’alt

Il complice fugge,

arrestato appianese

Beregazzo con Figliaro: sarà giudicato per direttissima

Erano al volante di una Fiat 600 rubata quando, poco dopo le 20, sono stati intercettati dai carabinieri della stazione di Olgiate Comasco. Ne è nato un inseguimento concluso soltanto molti minuti dopo a Tradate con l’arresto di uno dei presunti malviventi. È accaduto nella sera di martedì quando, come detto, due persone sono incappate in un controllo dei militari a Beregazzo con Figliaro. Ma, anziché fermarsi all’alt, si sono dati alla fuga al volante dell’automobile, che era risultata rubata.

Immediato l’inseguimento da parte dei militari, concluso nell’area boschiva denominata Pianbosco nel comune varesino di Tradate. Uno degli occupanti, una volta fermata l’auto, si è data alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Si tratta di un uomo di 31 anni di Appiano. Condotto in camera di sicurezza, con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e di ricettazione, verrà processato oggi con il rito direttissimo in Tribunale a Como.


© RIPRODUZIONE RISERVATA