Pompiere da 40 anni  Miotto in pensione
Silvio Miotto, 60 anni, quaranta dei quali trascorsi come volontario dei vigili del fuoco di Erba (Foto by bartesaghi)

Pompiere da 40 anni

Miotto in pensione

ErbaColonna dei volontari dal 1979 «Sarò sempre un vigile del fuoco

Il suono della sirena mi mancherà» I due figli raccolgono il testimone

Dopo quarant’anni di attività e migliaia di interventi sul territorio comasco, Silvio Miotto lascia la divisa da vigile del fuoco. Il decreto è stato notificato ieri dal comando di Como: «Vado in pensione a 60 anni e sette mesi come previsto dalla legge - racconta il volontario - e di certo questo gruppo mi mancherà tantissimo».

A raccogliere il testimone ci penseranno i figli Stefano e Giorgio, due ventenni che hanno ereditato la passione del papà.

Autista e caposquadra, Miotto fa parte dei vigili del fuoco di Erba dal 1979. «Avevo appena finito il militare e mio zio Luciano mi invitò a entrare nel gruppo. Non riesco neanche a tenere il conto degli interventi effettuati in tutto questo tempo, sono migliaia. Ho visto di tutto e non posso certo dimenticare eventi come lo schianto dell’Atr a Conca di Crezzo, la grande nevicata del 1985, la strage di via Diaz del 2006 o il terremoto dell’Aquila del 2009». Eventi passati alla storia che hanno visto Miotto in prima linea insieme ai colleghi pompieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA