Semaforo di  Casiglio  Dal 15 ottobre tornano le multe
Il semaforo che regola l’incrocio di Casiglio sulla provinciale Como-Lecco (Foto by bartesaghi)

Semaforo di Casiglio

Dal 15 ottobre tornano le multe

Il Comune ha affittato l’impianto per 4.575 euro Basteranno per rilevare le infrazioni fino a dicembre

All’incrocio di Casiglio sulla Como-Lecco torna in funzione il semaforo che multa.

Sono infatti in arrivo semavelox di ultima generazione: la conferma arriva dal comandante della polizia locale Giovanni Marco Giglio, che ha impegnato 4.575 euro per pagare l’affitto dell’attrezzatura dal 15 ottobre fino alla fine del 2017.

Fra sette giorni scatteranno rilevazioni a tappeto dopo mesi di sostanziale “anarchia”: le videocamere che si trovano attualmente all’incrocio, infatti, da tempo non sono più in grado di rilevare le infrazioni soprattutto nelle ore buie.

I nuovi semavelox verranno installati nei prossimi giorni all’incrocio tra viale Brianza e via Cantù. «Il noleggio delle apparecchiature per il rilevamento delle infrazioni semaforiche - spiega Giglio - è stato affidato alla società B.M. Servizi Srl di Origgio, che metterà a disposizione il modello Velocar Red&Speed su entrambi i sensi di marcia. Il canone di affitto mensile sarà di 1.500 euro oltre Iva e partirà il 15 ottobre».

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 8 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA