Spacciavano nel bosco  Arrestati dai carabinieri
L’operazione dei carabinieri ad Appiano

Spacciavano nel bosco

Arrestati dai carabinieri

Appiano: i due cittadini extracomunitari avevano droga e materiale per il confezionamento della dosi. Sorpresi all’interno del parco Pineta

Ancora spaccio di droga nei boschi di Parco Pineta. I carabinieri di Appiano Gentile, della compagnia di Cantù, hanno arrestato in flagranza di reato due persone: un cittadino pakistano di 38 anni residente a Cesate e un marocchino di 44 senza fissa dimora. I militari si sono infiltrati nella boscaglia accerchiando la postazione di spaccio ed entrando in azione. I due hanno invano cercato la fuga. Nella perquisizione è stata trovata eroina per 16 grammi, hashish per 12, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Sono stati rinchiusi nel carcere di Como con l’accusa di detenzione e spaccio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA