Mercoledì 05 Giugno 2013

«Non ho rubato la pensione»

Falsi ciechi, la versione di Silvia

Un falso cieco filmato dalla Finanza mentre legge il giornale

«Io non sono cieca. E non ho mai detto di esserlo». La donna accusata di essere una falsa invalida ha scelto di parlare. Per la Guardia di Finanza di Erba, che l’ha denunciata per truffa ai danni dello Stato, è un’imbrogliona.

La sua versione dei fatti è però diversa: «Sono finita su tutti i giornali - dice la donna - e perfino in televisione. Potete immaginare come mi senta. Ma non ho mai rubato a niente a nessuno».

«Nel 2005 ho fatto diversi esami e mi hanno diagnosticato problemi al nervo ottico. Indietro non si torna, non è una patologia curabile. La situazione è peggiorata in fretta: non riuscivo più a leggere né a vedere la televisione, non potevo girare da sola. Così nel 2007 ho chiesto l’invalidità, anche perché non riesco a lavorare».

Leggi il servizio completo su La Provincia in edicola oggi

© riproduzione riservata