Una "Chiave di Volta"
per rilanciare Como

Nasce un'associazione che si propone di promuovere iniziative culturali capaci di vivificare la città. Il primo incontro, all'Hangar, la sera del 4 giugno a Como.

Una Chiave di Volta per rilanciare Como

di Elena Di Raddo

Si chiama “Chiave di Volta” la nuova associazione culturale comasca che aprirà ufficialmente la sua attività questa sera all'Hangar dell'Aereo club di Como. L'allusione nel nome è all'elemento architettonico che costituisce il fondamento della cupola, ma anche allo scienziato che ha dato fama alla nostra città. Lo scopo dell'associazione è dunque già tutto racchiuso nel suo nome, ma anche nelle figure dei promotori dell'iniziativa, Darko Pandakovic e Milly Brunelli Pozzi, innanzitutto, rispettivamente presidente e vicepresidente, che insieme ad altri amici, tutti da anni impegnati nell'ambito culturale comasco, si sono prefissi di promuovere cultura e formazione nell'ambito della natura e del paesaggio, del patrimonio storico, artistico e architettonico dell'Insubria e delle forme espressive dell'arte contemporanea.

“Sembra oggi urgente un impegno ed un'attività locale – sostiene  Pandakovic – che non si presenti come emanazione di principi generali, ma sgorghi dalle possibilità e dalle situazioni che via via il territorio suggerisce”. La valorizzazione del passato e delle emergenze culturali del territorio non vogliono, però nelle intenzioni dell'associazione, essere solo una tutela del passato, ma la promozione di “una migliore qualità di vita, sia nella continuità di forme, paesaggi, espressioni artistiche, sia nella sensibile capacità di percezione. Il patrimonio culturale – prosegue l'architetto - ha significato se con vitalità sempre rinnovata si confronta come l'attualità: la sensibilizzazione e l'arricchimento interiore della persona sono il risultato dell'esercizio e dell'osservazione di opere belle e intense”. Si comprende quindi in tal modo anche l'attenzione all'arte contemporanea che l'associazione intende perseguire: la costruzione del nostro patrimonio culturale infatti parte dall'oggi.

Chiave di Volta - Hangar dell'Aereo Club di Como: 4 giugno, ore 19. Presentazione dell'attività; ore 20 cena; ore 21,30 proiezione del film di Ermanno Olmi "Terra madre". Info:
www.chiavedivolta.org

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}