Domenica 05 Agosto 2012

Elio si dà alla lirica
Baritono a Cernobbio

di Alessio Brunialti


Quando si fa ridere è difficile, anzi, difficilissimo essere presi sul serio. Chiedetelo a Elio, al secolo Stefano Roberto Belisari, cantante della band che porta anche il suo nome (Elio e le Storie Tese) in concerto stasera alle 21.30 a Villa Erba nell'ambito del "Festival città di Cernobbio".
Da una parte c'è un vasto pubblico che ne apprezza l'umorismo irresistibile, anche nei suoi tratti più scurrili e osceni. Dall'altra c'è chi sottolinea sempre le doti musicali del cantante (che è anche flautista con tanto di diploma di Conservatorio in tasca) e della sua band composta da abilissimi suonatori. È il "paradosso di Frank Zappa": troppo bravi per essere presi sul serio anche perché, come scriveva il rivale storico Freak Antoni: «Non c'è gusto in Italia a essere intelligenti». Elio, caustico, serissimo, mai sorridente, severissimo giudice di "X Factor", flirta da sempre con la musica "alta".

(Leggi il resto dell'articolo su La Provincia del 6 agosto)

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags