Venerdì 12 Aprile 2013

Luoni e la Lezzenese
in scena al Carducci

COMO  Una storia romantica tra leggenda e folklore popolare, è al centro di "La Rusalka", nuovo allestimento per le scene di Basilio Luoni e della Compagnia Lezzenese. Lo spettacolo verrà proposto, venerdì alle 21, nella sede dell'associazione "Giosuè Carducci", in via Cavallotti 7, a Como.

L'occasione è l'avvio della terza edizione di "Europa in versi", festival di poesia. L'importante appuntamento è organizzato da La casa della poesia di Como.

Basilio Luoni, fondatore e regista, oltre che traduttore, ha scelto, questa volta, di rinunciare al dialetto lezzenese, uno dei tratti caratteristici delle sue ultime messinscene, soprattutto farse da Molière, per prediligere l'italiano.

Lo spettacolo è basato sulla  drammatizzazione che Alexandr Pushkin realizzò, ai primi dell'Ottocento, a partire da una fiaba popolare. La pièce è basata su passioni e sentimenti  di grande intensità. Dopo l'evento teatrale, sabato l'appuntamento con "Europa in versi" si sposterà a Villa del Grumello a partire dalle 15. Tanti gli ospiti importanti: poeti contemporanei tra cui Maurizio Cucchi, Giancarlo Majorino, Antonella Anedda, Mario Santagostini, e personalità tra scienza e filosofia, come  Giulio Giorello e Edoardo Boncinelli. L'ingresso è libero. Info sul sito www.lacasadellapoesiadicomo.it.

l.barocco

© riproduzione riservata

Tags