Mercoledì 20 Maggio 2009

Alexia apre il tour
venerdì 29 a Chiasso

Partirà il 29 maggio dal Palaghiaccio di Chiasso, a pochi metri dal confine comasco, l’Ale & C world tour 2009 che vedrà impegnata Alexia nei prossimi mesi, occasione che servirà a finanziare la campagna "Dico no alla droga, dico sì alla vita"L’artista spezzina ha partecipato all’ultimo Festival di Sanremo proponendosi in coppia con Mario Lavezzi che ha scritto il brano, "Biancaneve", in coppia con Mogol.
Si trattava di un ritorno, per lei, all’Ariston che la vide seconda nel 2002 con "Dimmi come", trionfatrice assoluta l’anno successivo con "Per dire no" e nuovamente seconda, tra le donne in gara, nel 2005 con "Da grande". Questa coppia non ha vinto ma ha sfiorato il podio classificandosi quarta e il brano è stato fra i più scaricati e apprezzati dalla critica: lei, del resto, era fresca della vittoria al "Roma videoclip award" per "Guardarti dentro", un altro brano del suo nuovo corso che ha accantonato la dance di "Happy" e "Ti amo ti amo" preferendo una musica più riflessiva e grintosa ben espressa dall’album "Alé" e dalla sua riedizione post-sanremese che oltre al brano in gara propone anche inediti duetti con Bloom 06, Madame SiSi e anche con la sorella Annamaria Aquilani (in "Mio padre", scelta più che appropriata e molto sentita da entrambe).
Molto bella anche la dedica ai fan, che è anche un omaggio al compianto Umberto Bindi: "Il mio mondo". Recentemente Alexia è stata scelta da "Global one music" in rappresentanza dell’Italia per un progetto che intende radunare i big mondiali del pop unendo i Paesi con la forza della musica.
Ogni cantante invitato interpreterà nella propria lingua una canzone, "Lately": la versione nostrana si intitola "Come nessuno", in collaborazione con Andrea Dianetti, ed è in circolazione da lunedì scorso. Questa iniziativa si concretizzerà in un doppio album pubblicato in trenta nazioni per un totale di due miliardi di possibili fruitori.
Da una parte ci sarà il pezzo in tutte le varianti, dall’altra i grandi successi di chi è stato chiamato a prendere parte a questa grande compilation del suono globale. Tra i nomi Liz MacClarnon delle Atomic Kitten, la grande vocalist brasiliana Daniela Mercury e anche superstar che sono celeberrime a casa loro ma completamente sconosciute (e da scoprire) in Occidente come Wei Wei, una leggenda del pop cinese, o Sonu Niigaam, considerata la più grande stella di Bollywood oppure il rapper indo-zambese BlaaZe.  biglietti a 25 franchi svizzeri (gratuito per i bambini sotto i 12 anni), info: 004191/611.51.00, e-mail: [email protected]

Alessio Brunialti 

© riproduzione riservata

Tags