Martedì 16 Giugno 2009

Laura, ballerina da Casate
per "Holiday on ice"

Un bel salto: dalla pista del ghiaccio di Casate a quella di Holiday on Ice. A compierlo una ventenne (dal 4 giugno scorso) ragazza comasca, Laura Morelli, di Lurate Caccivio. «Mi diverto un mondo tanto che ho deciso per il rinnovo del contratto anche per la prossima stagione (2009-2010) con questo straordinario gruppo - ha precisato l’ex-atleta comasca che ha mosso i primi passi sui pattini sulla vicina pista di Casate - felicissima della scelta. Giro il mondo come avviene per i famosi giocatori degli Harlem Globetrotters».
Laura, quando hai iniziato a pattinare?
A dieci anni entrai a far parte del G.G.R.-Como, poi andai a Chiasso, due anni a Milano e quindi a Varese.
Come sei entrata a far parte di Holiday On Ice?
I due coreografi hanno scelto, tra tutti i pattinatori che si sono presentati per tutti gli spettacoli di Holiday on Ice quelli che ritenevano i trenta migliori. A questi hanno deciso di aggiungere una decina di nuovi arrivi provenienti da ogni parte del mondo. Tra questi sono stata onorata di essere stata scelta come unica italiana.
Come ti sei trovata?
Energia, lo spettacolo di cui faccio parte è il nuovo show che Holiday on Ice ha realizzato per festeggiare il 65° anniversario dalla nascita.
Chi c’è dietro le quinte dello show?
A coreografare sono stati chiamati il canadese Kevin Cottam, coreografo dello spettacolo d’apertura dei Giochi Olimpici Invernali di Calgary, e l’americana Simone Grigorescu. Oltre ai pattinatori sono importanti luce, suoni e costumi. Tutto si muove con grandissimo sincronismo. Con il direttore artistico Kevin Cottam, l’assistente coreografo Simone Grigorescu, i compositori Martin Lord Ferguson, Ella Louise Allaire e Renè Dupère, il creatore degli oltre 200 costumi Roberto Rosello, quello delle decorazioni Bart Clement e quello dei suoni Leo Van Den Boogaard. 
In quali Paesi avete iniziato?
Lo show Energia si è formato in Olanda, a Utrecht, per poi debuttare con la sua tanto attesa prima mondiale ad Amburgo, e continuare così con successo in numerose città tedesche, per passare poi in tante città francesi Nantes, Bordeaux, Tolosa, Pau, Limoges, Tournon, Tours, Nizza, Montpellier, Marsiglia, Tolone Lione, Amiens, Montbeliard, Metz e Digione. 
Quanti sono i componenti il gruppo?
Questa nuova fantasiosa creazione di Holiday on Ice include 48 artisti provenienti da Italia, Canada, Francia, Messico, Argentina, Giappone, Stati Uniti, Russia, Uckraina, Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia e Australia. Sono presenti sul ghiaccio pattinatori di fama mondiale come l’americano Forrest Ryan McKinnon e l’olimpionico australiano Cameron Medhurst.
Hai raggiunto un bel traguardo, ne sarai orgogliosa?
Certo. La stampa francese ha definito lo spettacolo il più bello mai realizzato da Holiday on Ice, con il cast migliore di sempre. Il campione francese Philippe Candeloro ha affermato: «non avevo mai visto un cast del genere in uno show; dal primo all’ultimo pattinatore; persino nel corpo di ballo non c’è un solo pattinatore a cui non farei i miei complimenti». La prossima stagione gli artisti di Energia inizieranno gli allenamenti a Madrid, dove si terrà anche il primo numero del nuovo show che vedrà questa volta passare gli atleti per Spagna, Olanda, Danimarca e ancora Germania.
Giulio Mauri

c.colmegna

© riproduzione riservata

Tags