Sabato 11 Aprile 2009

Il pubblico suggerisce
E l'organista improvvisa

La basilica di San Fedele a Como, con il prestigioso organo Mascioni in essa collocato, offre alla città un grande Concerto per il Lunedì dell’Angelo. Per iniziativa della Cappella musicale della Basilica, il 13 aprile alle 21 sarà possibile ascoltare con ingresso libero un recital dell’organista Polo Oreni, definito dalla critica d’oltralpe «solista dall’ardore fulminante», noto ed apprezzato per essere fra i pochi che esegue in concerto le complesse pagine organistiche interamente a memoria. Per la serata pasquale comasca Oreni ha annunciato un programma vario e virtuosistico, comprendenti le trascrizioni del "Concerto in Si bemolle maggiore Op. 7 n° 3" di Händel e del Poema sinfonico n° 5 “Prometheus” di Liszt realizzate dal grande maestro francese Jean Guillou, la "Triosonata n° 5 in do maggiore BWV 529" di J. S. Bach, l’"Allegro" dalla "Sesta Sinfonia Op.42 n° 2" di Widor e, per concludere, una libera improvvisazione dello stesso Oreni su temi musicali che potranno essere suggeriti immediatamente prima dell’inizio del concerto dal pubblico presente in Basilica. Informazioni sul concerto presso la Cappella in via Vittorio Emanuele 94 o www.comoeventi.org
Stefano Lamon

----------

A Erba Convivia musica
la voce che... suona

I venticinque anni d’attività dell’ensemble vocale-strumentale Convivia Musica coincidono con il bicentenario della nascita di J.L.F. Mendelssohn Bartholdy cui la formazione di Arcellasco d’Erba renderà un particolare omaggio (con mottetti per soli, coro e organo interpretati, oltre che dal coro di voci femminili, da Barbara Testori, soprano, Marta Fumagalli, mezzosoprano, Cecilia Pagani, contralto, dirette da Marco Testori) nel corso dell’elevazione spirituale in programma il 13 aprile sera, alle 21, nella chiesa dei SS. Pietro e Paolo di Arcellasco.

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags