Arresto a Canzo per bancarotta fraudolenta

Arresto a Canzo
per bancarotta fraudolenta

L’arresto è stato fatto dai carabinieri di Asso

I Carabinieri della stazione di Asso hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia in regime di detenzione domiciliare emessa dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano, nei confronti di un uomo residente a Canzo.

L’uomo dovrà scontare un anno di pena in regime di detenzione domiciliare per il reato di bancarotta fraudolenta commesso in Como nel 2006.

© RIPRODUZIONE RISERVATA