Cerca il cane, cade nella roggia e si ferisce  Lo trovano solo dopo tre ore di lamenti
Il giovane ferito di Albavilla è stato portato all’ospedale di Erba per gli accertamenti (Foto by fotosevizio bartesaghi)

Cerca il cane, cade nella roggia e si ferisce

Lo trovano solo dopo tre ore di lamenti

Albavilla Il primo allarme alle 9,30 vicino al Castello di Pomerio, ma non è stato trovato nulla

Cerca il cane scappato, fa un volo di alcuni metri e finisce nella roggia riportando la rottura del femore. E’ rimasto così per almeno tre ore nella roggia Pissina sul confine tra Albavilla ed Erba, impossibilitato a muoversi con il femore rotto, alla fine è stato soccorso pochi minuti prima delle tredici dai vigili del fuoco.

Tre ore di certo poco piacevoli per un uomo di 35 anni di Albavilla, per lui un incidente a dir poco sfortunato perché già alle 9,30 era stata segnalata la presenza di grida e richieste di aiuto ma le forze dell’ordine intervenute non avevano individuato nulla. Ad un successivo intervento dei vigili del fuoco di Erba sì è finalmente riusciti a soccorrere l’uomo. Lo sfortunato albavillese è stato portato all’Ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia.

L’episodio ha ancora degli aspetti da chiarire, di certo alle 9,30 un abitante in zona ha sentito delle richieste di aiuto senza riuscire però ad individuare con precisione da dove provenissero. Ha comunque allertato le forze dell’ordine che sono intervenute non rilevando nulla. Poco dopo le dodici la seconda segnalazione questa volta minimamente più precisa sulla provenienza della richiesta di aiuto, alla fine l’intervento dei vigili del fuoco di Erba che sono riusciti con difficoltà ad individuare l’uomo che si trova proprio all’interno della roggia a diversi metri dalla vecchia strada provinciale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA