Erba, Licinium, sì della Soprintendenza  Corsa per salvare gli eventi serali
Uno spettacolo teatrale al Licium, lo spazio non è fin qui utilizzabile quando cala il buio perché l’impianto non è a norma. Ma adesso c’è uno spiraglio (Foto by archivio)

Erba, Licinium, sì della Soprintendenza

Corsa per salvare gli eventi serali

Autorizzate le opere di messa in sicurezza e di prevenzione incendi per 40mila euro

Via libera agli interventi di messa a norma del Licinium.

In municipio è arrivata la lettera tanto attesa: la Soprintendenza autorizza le opere di adeguamento indispensabili per utilizzare il teatro all’aperto in orario serale. Il progetto è stato presentato dall’assessore ai lavori pubblici Francesco Vanetti, ora per salvare la stagione serve una corsa contro il tempo: «Faremo il possibile - dice Vanetti - compatibilmente con le scadenze burocratiche. Attendiamo una risposta anche per il parco Majnoni, ma in quel caso la partita è molto più difficile».

I problemi del Licinium sono noti. Dopo anni di spettacoli in deroga alle normative di sicurezza, la commissione di vigilanza ha escluso un’altra proroga delle autorizzazioni: per utilizzare il teatro in orario serale servono opere di adeguamento definitive. Lo scorso 30 gennaio l’assessore Vanetti ha presentato alla Soprintendenza un progetto definitivo, il 27 marzo è arrivata la risposta.

Gli architetti Maria Mimmo e Luca Rinaldi hanno autorizzato le «opere di adeguamento alle norme di prevenzione incendi e messa in sicurezza dell’area per gli spettacoli» richieste dal Comune di Erba; eventuali varianti in corso d’opera dovranno essere preventivamente approvate, inoltre la Soprintendenza chiedere di comunicare «con congruo anticipo la data d’inizio dei lavori per consentire l’organizzazione di sopralluoghi congiunti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA