Erba, nuovo corso al Tennis Club  La sede sta cambiando volto
I lavori in corso alla club house del Tennis Club

Erba, nuovo corso al Tennis Club

La sede sta cambiando volto

La nuova gestione partirà ufficialmente il primo di giugno, ma i lavori di manutenzione straordinaria sono già entrati nel vivo

La nuova gestione partirà ufficialmente il primo di giugno, ma i lavori di manutenzione straordinaria sono già entrati nel vivo. «Il Tennis Club Erba è un work in progress - spiegano i responsabili Andrea e Giacomo Ortalli - stiamo effettuando una serie di interventi per farci trovare pronti all’inizio di giugno. Grazie alla disponibilità degli attuali gestori, siamo riusciti a partire con un certo anticipo senza interrompere l’attività sportiva».

Ieri gli operai erano al lavoro nella zona bar: sono state tolte le inferriate dalle finestre, all’interno stanno imbiancando le pareti; altri giardinieri stanno pulendo le aree verdi, mentre la prossima settimana i lavori si sposteranno negli spogliatoi.

«Facciamo un passo alla volta per garantire la continuità, senza disturbare i giocatori». Gli Ortalli contano di rendere il club una parte integrante del parco Majnoni. «Il bar sarà aperto dalle 8 alle 23, servirà gli utenti del tennis ma anche gli utenti del parco Majnoni. Il nostro progetto è molto lontano dall’idea del circolo elitario. Vogliamo un luogo in cui si possa anche solo entrare per fare una passeggiata e seguire quattro scambi dal bordo del campo».

Presto al Majnoni partiranno i lavori per il completamento dell’illuminazione interna, un intervento finanziato con 50mila euro dalla Comunità Montana del Triangolo Lariano. Con più luce, sarà più semplice estendere l’orario di apertura del parco per consentire alle persone di passeggiare nei giardini pubblici (e al centro tennistico) fino a tarda sera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA