Erba, si fa il pieno (di corrente)  nel cortile di Villa Parravicino
I connettori per auto elettriche a Villa Parravicino

Erba, si fa il pieno (di corrente)

nel cortile di Villa Parravicino

Le auto elettriche arrivano a Villa Parravicino Sossnovsky. Da qualche giorno la residenza nobiliare erbese, che fa parte del circuito “Grandi Giardini Italiani”, mette a disposizione dei propri ospiti due connettori per auto elettriche da 11 Kw: uno è riservato alle sole auto Tesla, l’altro è universale (dunque compatibile con tutte le auto elettriche in commercio che utilizzano il connettore di tipo 2).

Le colonnine di ricarica, che rientrano nel programma Tesla Destination Charging, sono state posizionate fra i portici in mattone della tenuta. Villa Parravicino Sossnovsky va dunque ad aggiungersi alle tante realtà ricettive che fanno parte del progetto “Como-The Electric Lake”: l’iniziativa, ideata da Grandi Giardini Italiani, ha l’obiettivo di rendere tutto il Lago di Como la destinazione ideale per chi è in possesso di una macchina, di una bici o di una barca elettrica, all’insegna di un turismo sostenibile e rispettoso dell’ambiente.

Le colonnine di ricarica per auto elettriche sono un valore aggiunto per la villa di Parravicino, che da qualche mese - a seguito di un accordo fra la famiglia Sossnovsky e il Comune di Erba - può essere utilizzata anche per celebrare matrimoni con rito civile (oltre che i ricevimenti nuziali).


© RIPRODUZIONE RISERVATA