Konrad il Brianzolo sul lago ghiacciato   Qui il video: «Non dovete imitarlo»
Konrad mentre si riprende sul Segrino ghiacciato (Foto by Stefano Bartesaghi)

Konrad il Brianzolo sul lago ghiacciato

Qui il video: «Non dovete imitarlo»

Il personaggio che spopola sui social si è ripreso mentre passeggiava sul Segrino. Il sindaco di Eupilio: «Non ho fatto l’ordinanza di divieto perché è evidente quanto sia pericoloso»

Il “Brianzolo” capita faccia qualche passo falso e Konrad, al secolo Corrado Dugo, erbese che ha scelto di rappresentare l’abitante tipico della Brianza con i suoi video e in un libro non si è sottratto a questo rischio.

Konrad mostra il ghiaccio sul quale cammina

Konrad mostra il ghiaccio sul quale cammina
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Domenica Konrad ha passeggiato sul ghiaccio del Segrino per diversi metri ed ha postato un video che ha raggiunto le 14mila visualizzazioni. Inutile dire che in molti si sono risentiti di questo cattivo esempio; nei commenti al suo post, la loro posizione è ben riassunta dal sindaco di Eupilio Alessandro Spinelli: «È un cattivo esempio, soprattutto per i ragazzini, bisognerebbe evitare il rischio di emulazione soprattutto se si ha una visibilità».

Konrad, spiega di aver “sfidato i ghiacci” con assoluta ingenuità: «Non faccio video provocatori solitamente, non miro alle visualizzazioni, però amo il ghiaccio e la neve ed è capitato – spiega -. Io ho sempre sentito parlare del Segrino ghiacciato, mio nonno Franco Elvezio Malvezzi era di Longone al Segrino e mi raccontava di questo splendido scorcio di Brianza d’inverno. Sono affezionato e forse ho fatto una cosa che non dovevo. Penso principalmente alle responsabilità che ho avendo un seguito, comunque nel post sin da subito ho scritto di non imitarmi».

Le orme della sua pericolosissima passeggiata

Le orme della sua pericolosissima passeggiata
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Il sindaco Spinelli spiega: «Di solito emettiamo ordinanze di divieto ma lo strato di ghiaccio non è neppure completo, basterebbe il buon senso per capire che non ci si deve salire sopra». «Altrimenti dovremmo mettere regolamenti e sanzioni su tutto - aggiunge il primo cittadino -. Va benissimo promuovere il territorio, come fa solitamente Konrad, ma si dovrebbero evitare i cattivi esempi soprattutto per i ragazzini».


© RIPRODUZIONE RISERVATA