Lite per le pulizie nella corte  In quattro finiscono all’ospedale
L’intervento del personale medico a Carpesino

Lite per le pulizie nella corte

In quattro finiscono all’ospedale

Movimentato episodio l’altra sera a Carpesino di Erba

Quando le ambulanze sono arrivate in sirena nella corte di via Puccini, nella frazione di Carpesino di Erba, domenica sera si è temuto il peggio.

E qualcuno ha anche immaginato che si fosse sfiorata la tragedia. Una teoria che era stata avallata anche dal successivo arrivo, sempre a sirene spiegate, di una pattuglia dei carabinieri della stazione di Erba.

Per fortuna non è successo nulla di tutto questo, anche se la lite in condominio, o meglio, nella corte dove vivono diverse famiglie, poteva avere conseguenze sicuramente molto più gravi.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, il violento litigio finito poi a calci e pugni è stato scatenato dalla più classica discussione tra vicini. L’oggetto del contendere sarebbe stato un corridoio, o meglio, la pulizia di un passaggio comune tra le varie abitazioni.

A quanto pare qualcuno non aveva rispettato i turni di pulizia e per questo è nata la discussione che avrebbe coinvolto due famiglie, entrambe italiane.

Dalle semplici parole si è passato agli spintoni e quindi ai calci e ai pugni. Nelle abitazioni vicino alla corte hanno sentito le grida Da qui la telefonata al 112, con l’arrivo in sirena di due ambulanze, una dal Lariosoccorso di Erba e un’altra dal Sos di Canzo. Inoltre, vista la situazione, sono stati chiamati i carabinieri della stazione di Erba. Al loro arrivo, militari e soccorritori hanno riportato la calma nella corte. Anche se qualcuno era rimasto contuso nella lite.

Sta di fatto che le ambulanze hanno trasportato quattro persone al pronto soccorso in codice verde, ciò nessuno in gravi condizioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA