Montorfano scivola sul bilancio  «I conti non tornano, meglio rinviare»
Il palazzo municipale. Una seduta a vuoto, nel bilancio resta un buco che deve essere colmato

Montorfano scivola sul bilancio

«I conti non tornano, meglio rinviare»

Nulla di fatto in consiglio comunale nell’ultimo giorno utile per approvare il preventivo. Chiesti alla Prefettura dieci giorni di tempo

C’è da chiudere il bilancio preventivo 2016, ma in zona Cesarini il Comune rinvia tutto di dieci giorni, perché non tornano numeri e modalità. Sorpresa in consiglio comunale dove il punto più importante all’ordine del giorno, è stato prima spostato all’ultimo punto della trattazione della serata dal vicesindaco e assessore al bilancio Michele Buonanotte per poi essere rinviato per problemi di “sbilancio nei numeri”. Un bilancio che non quadra in poche parole: per legge il preventivo sarebbe dovuto essere presentato e approvato entro la giornata di ieri, 30 aprile. Montorfano però è stata costretta al rinvio di una decina di giorni.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia

© RIPRODUZIONE RISERVATA