Piazza Mercato a Erba   Spariscono i posteggi
A partire dall’1 marzo spariranno i parcheggi della parte rialzata di piazza Mercato (Foto by Foto Bartesaghi)

Piazza Mercato a Erba

Spariscono i posteggi

Dall’1 marzo scompariranno 29 posti nella parte rialzata: erano stati introdotto dall’ex sindaco Tili 5 anni fa

Fra quindici giorni le automobili scompariranno dalla parte rialzata di piazza del Mercato. L’altra sera la giunta comunale ha deliberato la rimozione di 29 parcheggi a ridosso dei portici; allo stesso tempo 21 posti auto a pagamento, che si trovano sulle strade limitrofe, diventeranno a disco orario. «Vogliamo riqualificare l’area rendendola il salotto della città - dice l’assessore ai lavori pubblici Francesco Vanetti - era uno dei punti qualificanti del nostro programma. Le misure entreranno in vigore il primo di marzo».

Una piccola rivoluzione

Per il centro città si tratta di una piccola rivoluzione. Era il 2013 quando l’amministrazione di Marcella Tili riempì di parcheggi la parte rialzata della piazza, una misura assunta per favorire i clienti dei negozi di vicinato. Per cinque anni, dai banchi della minoranza, Pd e Lega hanno tuonato contro la trasformazione del cuore della città in un parcheggio a cielo aperto; nel 2017, in campagna elettorale, tutti i candidati sindaci hanno promesso di pedonalizzare l’area intorno ai portici.

«Siamo passati dalle parole ai fatti» dice l’assessore Vanetti, che ha lavorato a lungo sulla delibera licenziata dalla giunta. «Cosa succederà è presto spiegato: i 29 posti auto che si trovano a ridosso dei portici verranno soppressi»

© RIPRODUZIONE RISERVATA