Precipita dalla finestra di casa  Merone, grave moglie di 19 anni
La donna si trova ricoverata all’ospedale di Lecco in prognosi riservata

Precipita dalla finestra di casa

Merone, grave moglie di 19 anni

È caduta dal secondo piano di una palazzina del centro paese

Di origine marocchina è in prognosi riservata all’ospedale di Lecco

Un bruttissimo volo dal secondo piano dallo stesso appartamento che ha fatto finire in ospedale - e in serie condizioni - una donna di 19 anni di origine marocchina. È avvenuto giovedì sera attorno alle 22,15: la donna è caduta dal secondo piano della palazzina di via Cavour in cui si trovava con il marito, anche lui della stessa nazionalità.

Un volo pauroso da quasi dieci metri di altezza. Ha riportato la frattura del bacino e di una gamba, e attualmente si trova ricoverata in prognosi riservata all’Ospedale Manzoni di Lecco. Sull’episodio c’è un indagine in corso da parte dei carabinieri di Cantù, per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto. Non è ancora ben chiaro, infatti, come la donna abbia perso l’equilibrio e sia finita oltre la finestra. In ogni caso, gli accertamenti fin qui condotti, parlano di un drammatico incidente domestico. La donna non è residente a Merone ma, invece, lo è il marito che ha fatto una dichiarazione di ospitalità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA