Ruba cellulare a una donna  Treno fermato in stazione
La stazione di Erba (Archivio)

Ruba cellulare a una donna

Treno fermato in stazione

Erba, il borseggiatore tuttavia era già sceso a Caslino

Ha sfilato il cellulare dalla borsa di una passeggera e si è dileguato giusto in tempo per eludere i controlli effettuati dai carabinieri. Il furto è avvenuto ieri mattina sul treno 636 partito da Asso alle 10.33 in direzione Milano Cadorna, probabilmente nel tratto compreso tra il capolinea e Caslino d’Erba; quando è arrivato alla stazione di Erba, il convoglio è stato fermato e sono intervenute le forze dell’ordine.

Il treno è rimasto fermo per quindici minuti alla stazione di Erba: i carabinieri sono arrivati in piazza Padania e hanno girato le carrozze, raccogliendo le testimonianze dei presenti; del ladro, purtroppo, nessuna traccia. Probabilmente era sceso alla stazione precedente di Caslino.

Nel frattempo Trenord ha avvertito i passeggeri di possibili ritardi legati alla presenza delle forze dell’ordine sul convoglio e alla sosta prolungata alla stazione di Erba, ma il treno ha successivamente recuperato parte del ritardo che aveva nel frattempo accumulato ed è arrivato a destinazione alle 11.55, tre minuti dopo l’orario previsto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA