A cena con George e Amal   L’invito a Laglio per beneficenza    Guarda il video
«Ci vediamo sul lago di Como?» chiede George Clooney nel lancio della cena a Villa Oleandra su Omaze

A cena con George e Amal

L’invito a Laglio per beneficenza

Guarda il video

L’invito è per due persone a Villa Oleandra. Occorre però versare un contributo da 10 a cinquemila dollari in una lotteria benefica e sperare nel sorteggio

«Ciao, sono George Clooney e sono qui per invitarvi sul lago di Como con me e mia moglie Amal». Basta donare sulla piattaforma Omaze e si può vincere un pranzo a Villa Oleandra con George Clooney e Amal. Il video è esilarante: «Ho anche il numero di telefono di Brad Pitt se volete posso anche darvelo».

I coniugi Clooney hanno infatti “messo in palio” sulla piattaforma Omaze un invito per due a casa loro, a Laglio, all’interno della campagna per la raccolta fondi a favore della loro Clooney Foundation for Justice.

Si tratta della fondazione con cui la coppia porta avanti la propria battaglia per la difesa dei diritti umani in ogni angolo del pianeta, mentre Omaze è una piattaforma di raccolta fondi online che offre esperienze uniche e oggetti esclusivi a sostegno di cause benefiche. E questa, certamente, è un’esperienza più unica che rara considerando l’estrema riservatezza che avvolge la coppia, soprattutto quando soggiorna nella “seconda casa” di Laglio. Tutto facile, o quasi: basta entrare nel sito di Omaze, scegliere che tipo di donazione fare (da un minimo di dieci dollari a un massimo di cinquemila che daranno tante possibilità di vincere quanto più è alta la donazione) e sperare nella buona sorte per vivere una giornata da sogno, almeno per chi è fan di Clooney e famiglia.

Per il pranzo, c’è tempo per donare fino al 14 luglio: i vincitori saranno annunciati il 31 dello stesso mese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA