A scuola a Como passando dalla Svizzera  Riecco il pullman chiesto dai genitori
Ripristinato il pullman degli studenti (Foto by foto archivio)

A scuola a Como passando dalla Svizzera

Riecco il pullman chiesto dai genitori

Il servizio tornerà in via sperimentale dal 2 maggio: partenza da Piano alle 6

Ci sono volute proteste dei cittadini e dure prese di posizione da parte degli amministratori del territorio.

Ma alla fine, seppure in via sperimentale, è stato raggiunto. Torna il bus Carlazzo – Porlezza – Lugano, tanto invocato dalle famiglie degli studenti perché consente di evitare il traffico lungo la Statale Regina in direzione di Como.

Problema che si trascina da parecchi mesi, quando arrivò la decisione - inaspettata e soprattutto molto contestata - di tagliare questo servizio.

Da allora, senza soluzione di continuità, le proteste si erano levate forti. Di recente, su iniziativa dell’Associazione genitori, si era svolta un’assemblea pubblica alla quale erano intervenuti anche gli amministratori locali.

Infine la decisione. Tenuto conto del buon numero di studenti del Porlezzese, a partire dal 2 maggio verrà ripristinata la linea a titolo sperimentale, con partenza al mattino da Piano Porlezza alle 6 e arrivo a Como alle 7.18 (collegio Gallio) e alle 7.40 (Magistri Cumacini); al rientro la partenza dal capolinea comasco avverrà alle 13.10, con arrivo a Piano Porlezza alle 14.43. Il costo dell’abbonamento mensile ammonterà a 75 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA