Accoltellata dal convivente  Donna in prognosi riservata
Del caso si stanno occupando i carabinieri di Menaggio (foto archivio)

Accoltellata dal convivente

Donna in prognosi riservata

È accaduto nella notte tra giovedì e venerdì a Musso

Una donna di 58 anni di origine russa si trova ricoverata all’ospedale di Gravedona in prognosi riservata dopo essere stata aggredita e accoltellata dal convivente. E’ accaduto nella notte tra giovedì e venerdì a Musso. Secondo la ricostruzione la donna sarebbe stata colpita più volte con il coltello, riportando ferite in diverse parti del corpo, compreso il volto. Sul posto i carabinieri di Menaggio che hanno fermato l’uomo. La donna è stata portata dal Soccorso di Dongo all’ospedale di Gravedona: le sue condizioni sono serie ma, secondo le prime indicazioni, non corre pericolo di vita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA