Addio a Manzoni, ultimo sindaco di Lanzo  È stato un protagonista della Valle Intelvi
Enrico Manzoni al seggio in occasione del referendum sulla fusione dei Comuni del 20 novembre 2016 (Foto by Francesco Aita)

Addio a Manzoni, ultimo sindaco di Lanzo

È stato un protagonista della Valle Intelvi

Aveva 77 anni e un passato in politica che l’ha portato anche in consiglio provinciale. L’impegno nell’Unione sportiva e la passione per i rally

È stato l’ultimo sindaco di Lanzo Intelvi e un protagonista degli ultimi quarant’anni della scena politica e associativa della Valle. Per questo la scomparsa di Enrico Manzoni, 77 anni, è corsa di bocca in bocca nella prima mattinata di lunedì 6 aprile 2020. L’impegno in consiglio comunale e “traghettatore” verso il Comune unico di Alta Valle, gli incarichi in consiglio provinciale e l’attivismo nel mondo del volontariato e sportivo hanno fatto di Manzoni una delle figure di riferimento. Tra i fondatori dell’unione sportiva e dei volontari dell’ambulanza Lanzo-Scaria (Anpas), Manzoni è stato anche un grande appassionato di rally e organizzatore di queste corse non solo sulle strade dell’amata Valle Intelvi.

I ricordi e l’impegno su La Provincia in edicola martedì 7 aprile 2020


© RIPRODUZIONE RISERVATA