Auto sulla Statale Regina  Un record dietro l’altro
Tantissima gente ha affollato il parco Mayer di Tremezzo (Foto Selva)

Auto sulla Statale Regina

Un record dietro l’altro

Tremezzina: più di 18mila veicoli in transito sulla Statale, mille in più rispetto alla giornata dei fuochi del 2019. Affollati anche i lidi e le spiagge

Il 23 giugno dello scorso anno, la domenica della Sagra di San Giovanni (l’evento clou dell’estate lariana, quest’anno rinviata al 2021), la statale Regina stabiliva uno dei suoi record assoluto quanto a mezzi in transito: 17.228, con un picco di 1.452 passaggi sotto gli infallibili occhi elettronici tra le 16 e le 17, di rientro verso il capoluogo.

Ancora una volta (era già accaduto nell’ultimo fine settimana di maggio, con i confini lombardi ancora chiusi), il record della Sagra di San Giovanni è stato battuto. Domenica sotto i varchi di Spurano di Ossuccio, di fronte all’isola Comacina, nell’arco delle ventiquattro ore sono transitati 18.238 veicoli, ben 12 mila dei quali concentrati tra mezzogiorno e le 23.

Un primato sicuramente degno di nota, con un numero importante di passaggi già alle 18 (14.984). «I parcheggi si sono rapidamente riempiti già prima delle 11 ed alle 19 si faticava ancora a trovare un posto auto libero. Nel corso del controllo effettuato domenica con i carabinieri di Tremezzina si è avuta la conferma che il nostro territorio resta tra i più gettonati, anche con la riapertura di mete storiche come la Liguria. Lo certificano i dati relativi ai transiti e la provenienza dei conducenti sottoposti ai controlli - conferma il comandante della polizia locale, Massimo Castelli - In tanti anche nell’ultimo fine settimana hanno scelto il lago da diverse città lombarde. L’impressione è che si tratti di un trend destinato a proseguire per tutta l’estate».

Anche per questo - con la Regina ormai sopra quota 15 mila in tutti i fine settimana - l’attenzione dovrà rimanere alta anche sul fronte del traffico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA