Borgo dei borghi all’ultimo voto
«Aiutiamo Tremezzo a vincere»

L’appello del sindaco Guerra per il concorso Rai. Preferenze fino alle 23,59 di domenica 3 aprile

Borgo dei borghi all’ultimo voto «Aiutiamo Tremezzo a vincere»
L’appello finale del sindaco Mauro Guerra

Si chiude domenica 3 aprile alle 23.59 - con quello che ormai a Tremezzo, Tremezzina e in diversi Comuni del territorio è diventato l’appuntamento con il voto quotidiano on line - l’appassionante volata che ha portato il borgo di Tremezzo a giocarsi - unico rappresentante lombardo - con altri 19 Municipi del Belpaese l’ambito titolo di “Borgo dei Borghi 2022”, raccogliendo così il testimone da Tropea, vincitrice dell’edizione 2021.

L’ultimo e - si spera- decisivo appello al voto (ricordando il link di riferimento https://www.rai.it/borgodeiborghi) è arrivato ieri dal sindaco Mauro Guerra, che a metà pomeriggio di sabato 2 aprile ha invitato con un video postato via social a sostenere Tremezzo, dentro la competizione promossa dalla trasmissione di Rai 3 “Kilimangiaro”.

«Abbiamo avuto l’onore e l’orgoglio di aver visto selezionare uno dei nostri bellissimi borghi, Tremezzo (che fa parte anche del club dei “Borghi più belli d’Italia”), per rappresentare la Lombardia in questa bella sfida - le parole del primo cittadino - È il momento dell’ultimo e decisivo sforzo. Insieme all’ultimo voto, questo è anche il momento dei ringraziamenti, iniziando dalla produzione e dagli autori di “Kilimangiaro”».

«Un grazie per aver dato vita a questo format e nel contempo a questa sfida tra borghi del nostro Paese, che rappresentano un concentrato di storia, bellezza, architettura. Portare questi borghi alla ribalta ogni anno è una scelta importante, perché può aiutare ed aiutarci a sostenere una prospettiva di futuro per queste realtà» ha aggiunto il sindaco di Tremezzina.

Un tema davvero interessante considerato che la riflessione sui borghi e sul loro futuro porta in dote nuove speranze per chi magari - in punti diversi dell’Italia - questi borghi deve lasciarli (ad esempio) in cerca di un lavoro.

«Un grazie va poi a chi ha sostenuto Tremezzo - la chiosa del sindaco di Tremezzina - Grazie esteso a tanti amici sindaci e rappresentanti istituzionali lombardi, al presidente Attilio Fontana ed all’assessore Lara Magoni. E con un loro un ringraziamento va a D avide Van De Sfroos ed a tanti amici ed amiche impegnati in vari settori che hanno voluto testimoniare e spendersi con una clip, un messaggio o un post per sostenere Tremezzo».

«E un grazie va a tutti quelli che con grande costanza, ogni giorno, hanno impegnato un attimo del loro tempo per votare Tremezzo. È importante aver avuto questa occasione. In momenti difficili, per motivi diversi, come quelli che stiamo vivendo, un richiamo alla bellezza ed al valore della cultura e dell’arte rappresentano un incoraggiamento a impegnarsi su tutti gli altri fronti con grande determinazione».

E allora non resta che un ultimo voto e restare in attesa del risultato finale, con la certezza che Tremezzo ha fatto di tutto per meritarsi questa occasione.

(Marco Palumbo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}