Botte a Porlezza durante la movida  E “bombe” nelle cassette postali
Sono dovuti intervenire anche i carabinieri

Botte a Porlezza durante la movida

E “bombe” nelle cassette postali

Un uomo in ospedale. Intervento dei carabinieri

La “movida” ha lasciato ancora il segno. Proprio nel momento in cui il Comune ha imposto un giro di vite agli esercenti dei locali di intrattenimento a causa di reiterate lamentele da parte dei cittadini, l’altra sera al bar Ravignasca si è consumato un episodio increscioso: tra alcuni clienti sono volate parole grosse, poi, per evitare la rissa è intervenuto un buttafuori.

L’episodio è avvenuto alle 23.30 ed è stato necessario chiamare i soccorsi: un cinquantenne di Valsolda è stato trasportato con un’ambulanza della Croce Azzurra all’ospedale di Gravedona, in condizioni per fortuna non gravi.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della caserma del paese.

I dettagli su La Provincia in edicola lunedì 19 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA