Bulgarograsso e Carlazzo  La promozione dei vicesindaci
Fabio Chindamo è stato promosso da vicesindaco a primo cittadino (Foto by Manuela Clerici)

Bulgarograsso e Carlazzo

La promozione dei vicesindaci

Nel Comune dell’Olgiatese Fabio Chindamo di Bulgaro Nuova ha vinto con il 61,51%. Antonella Mazza ha raccolto l’eredità lasciata da Mauro Bonardi

Da vicesindaco a sindaco. Tutto in una notte. Fabio Chindamo ha vinto le elezioni con 1.226 voti e il 61,51% dei consensi. Succede così a Giampaolo Cusini alla guida di Bulgarograsso. Otto i consigliere della sua civica Bulgaro Nuova in consiglio comunale. Il successo è arrivato netto contro l’altro contendente, Giuseppe Clerici di Bulgaro Anch’io che non è andato oltre il 38,48% frutto di 767 voti. I votanti sono stati 2.045 (63,11%) su 3.240 aventi diritto.

CARLAZZO - Un altro vicesindaco promosso a sindaco. Antonella Piera Mazza della civica Carlazzo è stata l’unica donna a essere eletta sindaco nella tornata elettorale del 10 giugno 2018. Ha così raccolto l’eredità lasciata dal sindaco Mauro Bonardi prematuramente scomparso nel corso del suo mandato.

Antonella Mazza è il nuovo sindaco di Carlazzo

Antonella Mazza è il nuovo sindaco di Carlazzo
(Foto by Gianpiero Riva)

La sua civica Vivere Carlazzo ha ottenuto il 59,37% pari a 1,004 voti,e ha avuto la meglio di Alberto Grassi della civica Uniti per Carlazzo che non è andato oltre le 687 preferenze (40,62). Hanno votato 1.720 dei 3.029 aventi diritto (56,78%) con 29 schede non valide.

© RIPRODUZIONE RISERVATA