Cantalanzo, vince Sara-Giorgia
Ivana Spagna regala emozioni

Conclusa l’edizione numero 20 del festival canoro della Valle Intelvi

Cantalanzo, vince Sara-Giorgia Ivana Spagna regala emozioni
Sara Dotti vincitrice del Cantalanzo premiate da Ivana Spagna
(Foto di Selva)

L’edizione numero 20 del Cantalanzo si è chiusa con la vittoria di Sara Dotti , la giovane cantante emergente di Tremezzina che ha ottenuto il consenso degli esperti oltre quello del discografico della Phonogram Music. Sara si è imposta con grinta e maturità artistica, valorizzando la sua originale e vibrante potenza vocale - come ha sottolineato dalla giuria Silvano Orlando - con il brano “Non mi ami” di Giorgia. Secondo posto per Liliana Cantoni, anch’essa di Tremezzina che ha vinto il premio della giuria popolare interpretando alla grande la canzone di Mina “Volevo scriverti da tanto”. Terzo piazzamento per il tenore di Schignano Bernardo Peduzzi che ha interpretato “Love changes everything” di Michael Ball. Per la fascia di seconda categoria la vittoria è stata assegnata a Stefano Turati con il brano “Gigante” di Piero Pelù. Ma la ventesima edizione del Cantalanzo è stata caratterizzata dallo show della super ospite Ivana Spagna che ha trascinato gli spettatori del Palalanzo che oltre ad avere proposto i brani più noti del suo repertorio, ha interpretato con grande efficacia “The sound on silence” di Simon & Garfunkel, e “Allelujah” di Leonard Coen.

(Francesco Aita)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}