Caos ai parcheggi   della Greenway  Ora arriva il ticket
Un’immagine dei posti di via Cappella: da sabato si paga il ticket

Caos ai parcheggi

della Greenway

Ora arriva il ticket

Sabato il debutto nei 53 parcheggi lungo la strada che conduce all’imbocco del sentiero. Nel mese di luglio sosta a pagamento solo il fine settimana

Debutta, in paese, sabato prossimo una novità destinata a fare scuola alla luce del tutto esaurito, nei fine settimana, dal dopo lockdown in poi nei Comuni rivieraschi, ma anche in quelli montani, a partire dalla Val d’Intelvi.

Da sabato 53 parcheggi di via Cappella, la strada comunale che dalla statale Regina conduce all’imbocco della Greenway - il percorso dolce che collega Colonno, Sala Comacina, Tremezzina e Griante - saranno a pagamento tutti i sabati e le domeniche di luglio, con ticket giornaliero di 5 euro. Altri 23 parcheggi rimarranno invece gratuiti.

Sarà un ausiliario della sosta - in attesa dell’installazione dei parcometri (prevista per l’inizio di ottobre) - a riscuotere il ticket, deciso dall’Amministrazione guidata dal sindaco Davide Gandola dopo il sold out degli ultimi 2 mesi e soprattutto dopo i problemi di convivenza tra auto e moto dei turisti “della domenica” e legittime esigenze dei residenti che di fatto hanno obbligato il Comune a chiudere via Cappella il sabato e la domenica sin dalle 10.30.

«In Consiglio comunale abbiamo approvato il nuovo regolamento per l’assegnazione dei posti auto, individuando 10 parcheggi gialli per i residenti su via Cappella e 6 in via Civetta. Dopodiché abbiamo pensato di regolamentare la sosta su via Cappella attraverso 53 stalli blu con ticket giornaliero, lasciando nel contempo 23 parcheggi liberi e, non da ultimo, ricavando una quindicina di posti riservati alle moto. La moto è uno dei mezzi preferiti per raggiungere il lago e l’imbocco della Greenway», sottolinea il primo cittadino. Dunque da sabato chi deciderà di parcheggiare in via Cappella a Colonno per una passeggiata lungo la Greenway o per una sosta sulla spiaggetta comunale troverà un ticket da 5 euro ad attenderlo.

Per luglio, la scelta è stata quella di concentrare il pagamento della sosta nelle giornate di sabato e domenica (mentre da lunedì a venerdì si potrà parcheggiare liberamente). Altro discorso per il mese di agosto dove il ticket rimarrà in vigore tutto il mese e tutti i giorni della settimana. Da settembre, si tornerà poi ai soli fine settimana. La novità del ticket sarebbe dovuta iniziare sabato 4 luglio, ma come ha fatto sapere il Comune in una nota, «per un problema relativo alla cartellonistica, si è deciso di posticipare l’iniziativa di una settimana». (M. Pal.)


© RIPRODUZIONE RISERVATA