Carabine non regolari in casa  Due arresti a Cremia

Carabine non regolari in casa

Due arresti a Cremia

I carabinieri di Dongo hanno trovato anche marijuana

I Carabinieri della Stazione di Dongo, in collaborazione con il Corpo di Polizia Locale della Provincia di Como, hanno arrestato due uomini residenti a Cremia, per il possesso di quattro carabine illecitamente detenute -alcune addirittura con matricola abrasa-, 231 munizioni di vario calibro, vari strumenti per la caccia illecita nonché per la detenzione di 134 grammi di marijuana.

La posizione degli indagati è ulteriormente al vaglio, quindi, proprio per accertare la loro responsabilità riguardo ad abbattimenti illeciti di fauna selvatica.

I due uomini al termine delle attività, sono stati portati in carcere a Como.

I dettagli su La Provincia in edicola domani venerdì 22 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA