Carlazzo, la postina fa le consegne  E l’auto scivola nel torrente
La Panda delle Poste nel torrente Cuccio

Carlazzo, la postina fa le consegne

E l’auto scivola nel torrente

Il curioso episodio all’altezza del campo sportivo Inutili i tentativi di fermarla Recuperata con un’autogru

È scesa dall’auto per consegnare la posta in un condominio poco lontano dalla stradina comunale che costeggia il torrente Cuccio e, quando è tornata, la Fiat Panda di Poste Italiane in suo uso non c’era più.

Era finita dentro l’alveo, con le ruote nell’acqua, in una posizione che la faceva sembrare quasi parcheggiata lì appositamente. Davvero insolito l’episodio accaduto ieri pomeriggio a San Pietro Sovera, nei pressi del campo sportivo e del bocciodromo.

Poco prima delle 14 la portalettere ha imboccato con l’auto la via che si diparte dalla statale e costeggia il corso d’acqua; ha quindi accostato ed è scesa dirigendosi a piedi verso alcune abitazioni interne; ma il veicolo, poco dopo, ha iniziato a muoversi da solo e, nonostante una ragazza di passaggio si sia accorta e abbia cercato di attirare l’attenzione della postina con delle grida, il mezzo aveva ormai imboccato la ripida scarpata fra strada e torrente e non c’è stato più il tempo di intervenire.

La Panda non si è comunque ribaltata e la sua corsa è terminata proprio in mezzo al corso d’acqua.


© RIPRODUZIONE RISERVATA