Centinaia di turisti dall’India  in visita al Balbianello  Effetto Bollywood
Deepika Padukone e Ranveer Singh durante le nozze al Balbianello

Centinaia di turisti dall’India

in visita al Balbianello

Effetto Bollywood

Afflusso continuo dopo le nozze delle star C’è chi piange di gioia sotto la loggia Durini e chi cerca di portare a casa un sassolino come souvenir

C’è chi piange (lacrime di gioia naturalmente), chi vuole toccare con mano il pavimento con la celebre Rosa dei Venti della Loggia Durini, chi immortala ogni istante della visita e chi accarezza il ghiaino dei viali sperando che qualche sassolino resti tra le dita, da tenere come cimelio.

Insomma, la “Bollywood mania”, dopo il matrimonio dell’anno tra le due guest star Ranveer Singh e Deepika Padukone, si è allungata su Villa del Balbianello, bene Fai più visitato d’Italia, che veleggia in questo 2018 oltre le 120 mila presenze.

In questi giorni di apertura invernale si è registrato un autentico boom di visitatori indiani, a caccia dei luoghi del fatidico sì seguito in Tv e sui social da milioni di connazionali. Dei 500 e oltre visitatori dei tre giorni di apertura prima e dopo Natale, almeno 200 arrivavano dall’Indsia. Delle 241 presenze del 28 dicembre, i visitatori indiani sono stati oltre una cinquantina. «Hanno cercato e trovato sui social Villa del Balbianello. E hanno confermato di essere venuti apposta perché i loro idoli si sono sposati qui», confermano dalla dimora lennese. Una delle visitatrici è scoppiata in lacrime: «Non ci posso credere. Sono nel punto esatto in cui si sono sposati Ranveer Singh e Deepika Padukone».


© RIPRODUZIONE RISERVATA