Chef storico e gentiluomo  Addio a Mario della Darsena
Mario Rava

Chef storico e gentiluomo

Addio a Mario della Darsena

Sala Comacina, i funerali oggi nella chiesa del paese

Per tutti era il “Mario della Darsena”, chef di rango e gentiluomo. Mario Rava se n’è andato a 88 anni, lunedì pomeriggio, con quella serenità che l’ha accompagnato durante tutta la sua vita. I funerali oggi, alle 14.30, Sala Comacina.

Rava era ospite da un anno della Rsa “La Sapienza” di Menaggio. Una carriera di assoluto livello, la sua legata per 33 lunghi anni al nome della “Darsena”, ristorante di Tremezzo ancora oggi tra i locali simboli del nostro lago. Ha scritto pagine indelebili della nostra gastronomia questo chef minuto e cordiale, che amava portare la cravatta sotto il grembiule da cucina.

Sapeva innovare senza perdere mai di vista le tradizioni del territorio. Ai giovani chef che chiedevano consigli rispondeva: «Mettete passione in quello che fate. Non guardate l’orologio». Anche in pensione, il suo altruismo non erano però venuti meno. Era stato lui – con lo Pro loco - a dare il là alla Sagra dei Pizzoccheri di Lenno, sedici anni or sono. “Pizzoccheri? Perché no. Vedrete la gente sarà contentissima”

Tutti i dettagli su La Provincia in edicola mercoledì 21 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA