Controlli al ponte del Saltone  Limiti di peso e 30 km all’ora
I controlli effettuati in agosto sul ponte del Saltone

Controlli al ponte del Saltone

Limiti di peso e 30 km all’ora

Corrido, la decisione del sindaco in via precauzionale

Stop ai mezzi pesanti sul ponte del Saltone. Due ordinanze identiche dei Comuni di Corrido e Carlazzo impongono il divieto di transito ai mezzi con massa superiore alle 20 tonnellate, istituendo inoltre il limite di velocità, per tutti, di 30 chilometri orari. Poco più di un mese fa, dopo la tragedia del viadotto di Genova, le Amministrazione dei due paesi avevano pensato bene di controllare i ponti viabilistici del territorio comunale e la priorità era stata riservata al Saltone, che collega Carlazzo e Corrido passando sopra una profondissima gola del torrente Cuccio.

Per un’intera mattinata era stata chiusa la strada al transito, al fine di poter verificare la tenuta delle strutture portanti. «A titolo cautelativo ho ritenuto doveroso emettere l’ordinanza restrittiva – commenta il sindaco, Luigi Molina – . Per i conducenti di autocarri si presenta un certo disagio, ma la sicurezza viene prima di tutto». Il ponte del Saltone risale al 1965, quando venne costruito dal Genio civile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA