Divieto di sosta davanti a casa e sul lago  Laglio si prepara per Clooney (e gemelli)
Girare al largo, arriva Clooney con moglie e gemelli

Divieto di sosta davanti a casa e sul lago

Laglio si prepara per Clooney (e gemelli)

La curiosità Sanzioni da 100 a 500 euro per chi si apposterà fuori dai cancelli di Villa Oleandra

L’estate è alle porte e puntuali come da qualche anno a questa parte tornano a Laglio le ordinanze “Clooney”, a difesa della quiete e della riservatezza del cittadino hollywoodiano d’eccezione.

Si tratta di due provvedimenti che vietano assembramenti sia via terra che via lago davanti alle sue proprietà; la prima ordinanza riguarda le aree adiacenti gli ingressi di villa Oleandra e villa Margherita, datata 2015 e tutt’ora in vigore, mentre la seconda, emessa lo scorso 26 maggio e valida fino al 31 ottobre 2017, interessa la zona a lago. Secondo il divieto vigente, da cui sono esenti cittadini residenti o domiciliati a Laglio e imbarcazioni delle società sportive di canottaggio, sarebbe proibito sostare in strada davanti alle proprietà Clooney, così come per i natanti navigare o fermarsi entro i 100 metri nell’area a lago antistante.

Per chi violasse il divieto, la sanzione prevista va dai 100 ai 500 euro.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 1 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA