È Lucrezia Spazzoli la baby vincitrice del Cantalanzo

È Lucrezia Spazzoli
la baby vincitrice del Cantalanzo

Tredici anni, di Camnago Volta, si è aggiudicata la XVIII edizione nella sezione “voci nuove” interpretando il pezzo “Dangerous Woman” di Ariana Grande

È Lucrezia Spazzoli di Camnago Volta Como , 13 anni , con la canzone “Dangerous Woman” di Ariana Grande la vincitrice della XVIII edizione del Cantalanzo nella sezione riservata alle voci nuove che si è tenuta giovedì sera .

Lucrezia che studia canto con il maestro Andrea Nocera alla scuola Nero Lidio di Como e frequenta la sezione musicale alle medie Ugo Foscolo di via Borgovico dove studia anche pianoforte , era salita sullo stesso gradino del podio nel 2016 .

Una interpretazione brillante che le ha consentito di arrivare prima per la seconda volta anche se tutti i piccoli concorrenti in gara con altrettanto audaci interpretazioni hanno saputo scaldare il cuore del pubblico e della giuria.

Secondo posto a Benedetta Agnelli, 11 anni di Cerano che sicura e senza essere tradita dall’emozione ha cantato alla grande “Il Giorno di Dolore che uno ha” di Ligabue. Per il terzo posto la giuria ha premiato Elisa Bellagamba 10 anni di Cogliate (Milano) con la canzone “Credo” di Giorgia e allieva delll’insegnante Cristina Mambretti (componente del quartetto vocale Voxa). Brave anche Giada Masola e Giacomo Turati.

Il pezzo completo sulla Provincia in edicola domani, sabato 25 agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA