Farmacia e clinica con i telefoni ko  «Ma 12 giorni di attesa sono troppi»
La farmacia di Lenno senza telefono fisso da 9 giorni

Farmacia e clinica con i telefoni ko

«Ma 12 giorni di attesa sono troppi»

Tremezzina - Senza linea dal giorno del nubrifragio anche il ristorante del Santuario di Ossuccio

Il fulmine o meglio la tempesta di fulmini che si è abbattuta nel tardo pomeriggio del 9 agosto su Lenno e più in generale sul Centro lago ha lasciato una lunga scia di disagi, che ora assumono i contatti “dell’allarme rosso” in particolare per quanto concerne i servizi di telefonia fissa di esercizi di pubblica utilità, come la farmacia Locatelli di Lenno.

Telefoni (ancora) muti anche a Villa Salus, casa di cura lennese con 20 posti letto per persone con problemi di natura psichiatrica e, più su, alla trattoria del Santuario a Ossuccio, nel compendio della Beata Vergine del Soccorso. Problemi anche in alcune abitazioni private.

L’ufficio stampa di Tim ha fatto sapere che «in merito ad alcune segnalazioni relative a disservizi telefonici nel Comune di Tremezzina, Tim desidera scusarsi con i clienti per il disagio, provocato dalla forte ondata di maltempo con fulmini, che ha danneggiato diversi cavi di varia potenzialità. I tecnici Tim stanno lavorando ininterrottamente e in emergenza per risolvere i guasti e ripristinare tutti i collegamenti nel minor tempo possibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA