Folla per l’addio a Camilla  «Tragedia senza risposte»
Tantissime persone fuori dalla chiesa di Porlezza all’uscita del feretro

Folla per l’addio a Camilla

«Tragedia senza risposte»

Porlezza La chiesa parrocchiale non è bastata ad accogliere i tanti amici

La donna, 37 anni, 3 figli, è morta cinque mesi dopo sua mamma

«Resta con noi Signore la sera…”»

E’ il canto che ha accompagnato l’uscita del feretro dalla chiesa al termine della messa. Cinque mesi fa, come ha ricordato il parroco, don Graziano Rudello, lo stesso canto aveva accompagnato all’ultima dimora terrena la madre di Camilla Palmieri, Dealma. Due drammi famigliari a pochi mesi l’uno all’altro: quello di Camilla, solo 37 anni, e mamma di tre figli, ancora più sconvolgente.

La parrocchiale di San Vittore è diventata piccola piccola, non in grado di accogliere l’immensa folla convenuta per testimoniare affetto e cordoglio ai famigliari e salutare per l’ultima una mamma dolce e benvoluta da tutti, che mentre accudiva con premura la madre nell’ultimo periodo della sua malattia aveva scoperto, a sua volta, di essere affetta da un morbo terribile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA