Gera, ottimismo per la bimba  Forse non è un caso di meningite
La scuola dell’infanzia di Gera Lario

Gera, ottimismo per la bimba

Forse non è un caso di meningite

La piccola, di 5 anni, continua a essere ricoverata in ospedale, ma l’evoluzione lascia pensare a una varicella più forte del normale

Potrebbe non trattarsi di meningite. La bimba della scuola dell’infanzia ricoverata dopo aver manifestato sintomi apparentemente inequivocabili, è tenuta sotto osservazione all’ospedale di Gravedona, ma come riferisce la direzione sanitaria, l’evoluzione del suo stato non manifesta, per il momento, effetti riconducibili alla meningite.

All’asilo di Gera, in questo periodo, c’è una diffusa epidemia di varicella e anche la bambina ricoverata era stata colpita dalla malattia infettiva nelle scorse settimane. Non si esclude, insomma, che l’infiammazione delle membrane meningee possa essere una reazione estrema provocata sempre dalla varicella.

Il caso era esploso nei giorni scorsi con l’Ats di Sondrio, azienda che dal gennaio scorso gestisce la sanità del territorio altolariano, che aveva sottoposto a profilassi i 28 piccoli utenti che frequentano in questo periodo l’asilo e sette adulti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA