Grand Hotel Tremezzo  Un successo che dura da 109 anni
Tre generazioni del Gran Hotel guidato da Paolo De Santis, il secondo da destra

Grand Hotel Tremezzo

Un successo che dura da 109 anni

L’eventoCinquecento invitati per l’anniversario di uno dei capisaldi del mondo turistico comasco Cocktail accanto alla piscina galleggiante e i fuochi

Grande party per il 109esimo compleanno del “Grand Hotel Tremezzo”, uno degli alberghi più famosi di Lake Como.

«Può sembrare strano essere felici di festeggiare gli anni che passano quando cominciano ad essere tanti, ma nel nostro caso non è così. E la felicità quest’anno è ancora maggiore perché la famiglia si è allargata portando nuova gioia e giovinezza all’hotel e a tutti noi» ha detto Paolo De Santis, Amministratore Delegato del Grand Hotel riferendosi alla piccola Maria che con Paolo, primogenito della figlia Valentina, sono i potenziali eredi di una grande tradizione alberghiera che risale alla Belle Epoque.

Dall’estate del 1910, inizio di una storia piena di personaggi leggendari, il Grand Hotel Tremezzo è simbolo di eccellenza nell’ospitalità. Nulla è cambiato, e lo si è visto anche l’altra sera: la grande festa per l’anniversario ha regalato ai 500 ospiti un’atmosfera magica e indimenticabile.

Accolti dalla Banda di Tremezzo, gli invitati hanno sorseggiato cocktail al T-Beach della piscina galleggiante, ancora più turchese nella suggestiva luce del tramonto.

Poi, quando è sceso il sole e si sono accese le stelle hanno affollato i ristoranti dell’albergo per un sorprendente tour eno-gastronomico, dal T -Bar con ostriche e caviale al T-Pizza con varietà del piatto-icona italiano a l’Escale per gustare la polenta Toc e specialità tipiche del Crotto, accompagnate da una selezione di oli e vini del territorio. Finale con i fuochi e scenografica torta inventata dall’Executive Chef Osvaldo Presazzi e dalla sua brigata. Tutti attorno alla famiglia De Santis e al general manager Silvio Vettorello a festeggiare un’altra stagione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA