Gravedona, sorprendono il ladro  Novantenni rapinati con il coltello
Un intervento dei carabinieri della Compagnia di Menaggio (Foto by Archivio)

Gravedona, sorprendono il ladro

Novantenni rapinati con il coltello

Momenti di puro terrore per i coniugi, bottino di 800 euro

Hanno sorpreso il ladro in casa e a quel punto il malvivente si è trasformato in rapinatore minacciando con il coltello i padroni di casa e facendosi consegnare denaro per 800 euro prima di fuggire nell’oscurità.

È quanto successo sabato 9 ottobre a una coppia di novantenni di Gravedona, terrorizzati per quanto accaduto al punto di avvisare il nipote solo il giorno successivo. Da qui l’allarme ai carabinieri e l’inizio delle indagini che si annunciano particolarmente difficili. Secondo quanto appreso lo sconosciuto sarebbe entrato in casa della coppia di anziani passando dal balcone.

La sua azione ha però attirato l’attenzione del padrone di casa che, preoccupato per il rumore sospetto, si è recato alla finestra. Quando l’ha aperta si è trovato davanti il bandito armato di coltello che a quel punto ha continuato nella sua azione, minacciando i coniugi fino a costringerli a consegnare il denaro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA