I numeri della Regina,  strada da 4 milioni di auto
I movieri sulla Statale Regina per fronteggiare il caos traffico

I numeri della Regina,

strada da 4 milioni di auto

Dalla telecamera di Ossuccio i dati sul traffico. Dal record di agosto (450 mila veicoli) fino al weekend dei fuochi di San Giovanni

Senza lo stop forzato causa frana al confine tra Argegno e Colonno - tra il 6 (la domenica della grande paura e dei chicchi di grandine grossi come noci) e il 10 maggio - nei 12 mesi che si siamo da poco lasciati le spalle la statale Regina avrebbe tranquillamente superato i 4 milioni di transiti. Questa è la fotografia che arriva da un punto privilegiato: il varco Ocr (abilitato cioè alla lettura delle targhe) di Spurano di Ossuccio, con vista sull’isola Comacina e che fa parte del sistema di videosorveglianza che garantisce il controllo “h24” della litoranea occidentale del Lario tra Argegno e Tremezzo.

In base ai numeri censiti della polizia locale di Tremezzina, dal 1° gennaio al 31 dicembre sono transitati 3.884.150 veicoli, con agosto (451.170 targhe immortalate) che si è confermato mese da record, superando di slancio giugno (419.984 transiti), mese in cui la Sagra di San Giovanni con lo spettacolo piro-musicale sull’isola Comacina fa impennare numeri e percentuali. «Sono dati di assoluto rilievo, che dimostrano come la Regina sia quotidianamente sotto pressione quanto al traffico anche lontano dalla stagione turistica», sottolinea il comandante della polizia locale, Massimo Castelli.

L’articolo completo con tutti i dati sull’edizione de La Provincia di martedì 8 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA